PRENOTA CON 10€Blocca la prenotazione con 10€ e saldi prima della partenza

Mercatini di Natale Amsterdam

Amsterdam ha tra le sue particolarità il fatto di essere una città ricca di mercati. I più celebri sono certamente i mercati dei fiori e quelli che propongono ogni sorta di chincaglieria vintage, dagli abiti ai dischi.
Alcuni di questi mercati sono aperti tutta la settimana, ma altri solo un giorno.
Anche a Natale può accadere che molti Mercatini non siano aperti tutti i giorni o che le loro esposizioni abbiano durata solo giornaliera, perché molti abitanti preferiscono fare shopping nei grandi magazzini, nelle boutique e nei centri commerciali. Ma per i turisti, si sa, è tutto diverso, ed il tour dei Mercatini di Natale è assolutamente d’obbligo, anche a costo di dover fare particolare attenzione a date ed orari.
A rendere queste fiere natalizie ancor più affascinanti contribuiscono le suggestive luci dei piccoli ponti tra i canali, che formano quasi un percorso guidato fra i numerosi Mercatini di Natale cittadini.

Clicca qui per scoprire i viaggi disponibili per i Mercatini di Natale

Per questo motivo, è assolutamente da non perdere la visita al tradizionale Mercato dei Fiori che si estende lungo il canale Singel, tra Muntplein e piazza Koningsplein. Tra le bancarelle, si intravedono i battelli e le houseboat ai bordi del canale, illuminato a festa da luci natalizie e suggestive lanterne, che esaltano ovunque gli inebrianti profumi di vischio, agrifoglio e frittelle. A mettere in mostra le loro piccole opere d’arte sono circa 200 artisti, per lo più usciti dalla celebre scuola per artigiani della città, la Edelsmeden school. Se poi le bancarelle non fossero abbastanza, nelle vicinanze ci si può sbizzarrire con gli acquisti natalizi in negozi come “Christmas Palace” e “Christmas World”.

Dalla seconda settimana di dicembre ai primi di gennaio è presente tutti i giorni in Piazza Haarlemmerplein un Mercatino di Natale ricco di iniziative aggiuntive, tra cui giochi ed attrazioni per bambini, mostre di presepi, cori natalizi in tutte le lingue ed il concerto di Natale cittadino.

Protagonista di eccellenza dell’Avvento di Amsterdam è anche quest’anno il coloratissimo Mercatino di Natale di Albert Cyup. Oltre ai banchetti aperti durante tutto l’anno, in questo particolare momento dell’anno si aggiunge una fiera tipicamente natalizia, che offre dai tradizionali regali artigianali ai più moderni oggetti progettati dagli estrosi designer locali.

Ma chi è alla disperata ricerca di idee regalo originali e moderne non può assolutamente lasciarsi scappare il Crafty Markt, il mercato degli artigiani. Ciò che lo rende così particolare sono l’atmosfera che vi si respira ed i suoi frequentatori. Infatti, passeggiando per questo Mercatino di Natale si possono incontrare personalità eccentriche e creative, sia tra i visitatori, sia tra i giovani designer, i cui banchi diventano laboratori di fortuna, dove i visitatori possono assistere dal vivo alla creazione dei manufatti. Qui l’esposizione dura tutto l’anno, ma nel weekend del 18 e 19 dicembre è arricchita da una specifica area dedicata alle creazioni natalizie.

Anche quest’anno in Piazza Beursplein viene allestito l’Holland Winter Village. Oltre alle sue bancarelle, disposte tutt’intorno ad una pista di ghiaccio per il pattinaggio, questo Mercatino di Natale propone varie iniziative musicali, dagli artisti di strada ai cori e alle vere e proprie orchestre.

Un altro luogo assolutamente da vedere è l’esposizione del Funky Xmas Market. L’ingresso è gratuito e, dopo un giro tra splendido artigianato e ghiotta gastronomia, ci si può allietare con una bella pattinata sul ghiaccio, rifocillandosi poi con una golosa cioccolata calda. Se ancora non bastasse, si può fare merenda con gli “oliebollen” o i “poffertjes”, tipici dolci della tradizione olandese.

Il Winterland Christmas Market, che mette in vendita gli stessi oggetti degli altri Mercatini di Natale ma con in più il vantaggio di restare esposto più a lungo, dal 19 novembre al 2 gennaio.

Va ricordato infine il Mercatino di Piazza Waterloo, sicuramente il più conosciuto mercato delle pulci di Amsterdam. Esso attrae ogni giorno migliaia di turisti, che qui possono acquistare veramente di tutto: dai souvenir più strampalati all’antiquariato e all’abbigliamento trendy o vintage.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.