PRENOTA CON 10€Blocca la prenotazione con 10€ e saldi prima della partenza

Weekend a casa di Babbo Natale

Weekend a casa di Babbo Natale- Esterno

 

Hai mai pensato di trascorrere un weekend a casa di Babbo Natale?Allora vieni subito a Riva del Garda! Definita la perla del Garda Trentino, con spiagge incantevoli d’estate in cui fare sport come vela e windsurfing e con i tipici mercatini in inverno, è da visitare assolutamente.

Riva del Garda è una città ospitale e ricercata, tanto da essere stata in passato anche dimora di personaggi illustri come Kafka, i fratelli Mann e Nietzsche. Ma non è famosa solo per aver ospitato scrittori e filosofi. Ad esempio, lo sapevate che la Casa di Babbo Natale si trova proprio qui e quindi non è necessario andare fino in Lapponia per vederlo?

Weekend a casa di Babbo Natale, a Riva del Garda

Pronti per un weekend a casa di Babbo Natale? Arrivati a Riva del Garda, rimarrete stupiti di quanto vi troverete davanti a una tipica cittadina trentina, pulita, ordinata e accogliente. Poco più di 17.000 abitanti per quella che una delle città più grandi della provincia autonoma di Trento, dopo Trento ovviamente, Rovereto, Pergine Valsugana e Arco.

Riva del Garda, così come il suo centro, è magia. Si cammina molto, si va in bicicletta, d’estate si sfrutta il lago per numerosi sport e d’inverno ci si prepara ad attendere le ondate di visitatori, che accorrono da tutta Italia e non solo, per i famosi mercatini.

Weekend a casa di Babbo Natale: tutti i dettagli

Il vero e proprio clou del weekend a casa di Babbo Natale è visitare il luogo in cui vive il personaggio più amato del mondo. La location che la ospita, per tutto il mese di dicembre, è il piano terra della Rocca di Riva del Garda.

Weekend a casa di Babbo Natale a Riva del GardaUn’occasione imperdibile per passare in famiglia qualche ora spensierata e per far la gioia dei più piccoli di casa.

Ad accogliere i piccoli e grandi visitatori troverete Natalina, indaffarata a riordinare la Casa (con un nome così, chi potrà mai essere?). Poco dopo si entra nello studio di Babbo Natale, ricoperto di milioni di lettere provenienti da tutti i bambini del mondo.

Piccoli state attenti: si dice che Babbo Natale soltanto dal nome del bambino, sappia dire come si è comportato!

L’Officina degli Elfi, i piccoli aiutanti di Babbo Natale, è sicuramente il posto più movimentato della casa. C’è sempre qualcosa da fare e qui anche i bambini potranno partecipare a numerose attività in compagna degli Elfi: renne di carta, bigliettini natalizi, decorazioni.

Nella Sala del Trono finalmente si può stare in braccio a Babbo Natale, raccontargli i propri segreti e desideri e mettersi in posa affinché mamma e papà scattino una bella foto ricordo, da portare a casa.

Nella Stanza dei Racconti, invece proprio Babbo Natale leggerà storie e fiabe per i piccoli e attenti ascoltatori. La stanza del TruccaElfo è quella in cui ci si può truccare tutti e subito sopo ci si trova nell’atelier di Natalina, dove è possibile travestirsi usando in via del tutto eccezionale, proprio il guardaroba di Babbo Natale!Non disperate adulti: anche voi potrete travestirvi!

E prima di andare via? Ovviamente tappa nella Cucina di Natalina, per una cioccolata con biscotti.

Weekend a casa di Babbo Natale: un giro ai mercatini

Weekend a casa di Babbo Natale- Riva del GardaPer concludere in maniera grandiosa il weekend a casa di Babbo Natale, non si può non fare un giro ai mercatini di Riva del Garda in realtà non ha dei veri e propri mercatini all’interno della sua città, che invece si trovano nella vicina Arco. Alcuni giorni del mese di dicembre, prima di Natale, però si svolge la manifestazione denominata Ar…Riva il Natale, con cui la cittadina di Riva del Garda accoglie i visitatori con luminarie, addobbi, canti natalizi, alberi di natale giganteschi, piste di pattinaggio vista lago e alcuni banchetti dedicati ai prodotti gastronomici tipici della tradizione trentina.

Se invece non sapete rinunciare alle tipiche bancarelle, visitate i mercatini della vicinissima città di Arco: casette e casette in cui acquistare prodotti tipici, candele, cappelli fatti a mano, tutto l’occorrente per rendere incantevole i vostri addobbi natalizi. E se siete in compagnia dei più piccoli, non perdete il Parco Arciducale che durante il Natale si trasforma nel Parco degli Gnomi!

The following two tabs change content below.

Krizia Ribotta

Giornalista, blogger e autrice con la passione per il cinema, la lettura e i viaggi. Pubblica articoli dal 2010, da quando ha iniziato a scrivere per giornali e blog italiani e americani, con cui continua a collaborare. Autrice di un libro per il sociale, sta per esordire come travel blogger con il suo primo ebook dedicato interamente a consigli, recensioni e confidenze sui viaggi.

Ultimi post di Krizia Ribotta (vedi tutti)

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.