PRENOTA CON 10€Blocca la prenotazione con 10€ e saldi prima della partenza

Storia di Stoccarda

Stoccarda fu fondata attorno al 950 d.C. dal duca Liudolf di Svevia, uno dei figli dell’imperatore del Sacro Romano Impero Ottone I, come luogo preposto all’allevamento dei cavalli. Da qui deriverebbero perciò il nome ed il simbolo di Stoccarda, in origine probabilmente “Stutengarten”, ovvero “stalliera”.                                                                  Intorno al Trecento Stoccarda divenne la residenza dei Conti di Württemberg. Dopo il contrasto tra Napoleone  e il Sacro Romano Impero, i Duchi di Württemberg guadagnarono il titolo di Re e Stoccarda divenne residenza reale. Il nome di questa famiglia reale prende origine dalla steppa della collina di Stoccarda, nota formalmente come Wirtemberg, oggi Württemberg.
Nel 1871, da regno indipendente, il Württemberg si unì all’ Impero tedesco guidato da Bismark.
Dopo la Prima Guerra mondiale però la monarchia cadde e sì proclamo lo Stato Libero di Württemberg, come parte della Repubblica di Weimer.
Dopo la Seconda Guerra mondiale, il centro storico di Stoccarda era quasi completamente raso al suolo e gli Alleati avevano preso il controllo anche nel resto della Germania. Nel 1952 un plebiscito dichiarò la nascita dello stato democratico Baden-Württemberg con capitale Stoccarda.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.