PRENOTA CON 10€Blocca la prenotazione con 10€ e saldi prima della partenza

Musei a Basilea

Musei d’arte

Il Museo d’Arte di Basilea unisce all’arte tra XIX e XXI secolo i dipinti e le incisioni su rame dal XV al XVII secolo. Proprio grazie a questi due settori di punta, lo si annovera tra i più importanti musei del genere a livello internazionale.

La Kunsthalle Basel, galleria d’arte, è annoverata fra le istituzioni artistiche pubbliche più rinomate e attive di tutto il mondo. Dalla sua apertura, nel 1872, si è sempre impegnata particolarmente nella presentazione di artisti contemporanei e può quindi contare su una lunga tradizione di continuo sostegno alle avanguardie, per l’ampliamento dei confini dell’arte contemporanea.

Lo Schaulager, costruito dallo studio di architettura di fama mondiale Herzog & de Meuron, rappresenta una nuova concezione degli spazi destinati all’arte. Non è infatti né un museo né un deposito tradizionale, bensì la dimora delle opere non esposte della collezione della Fondazione Emanuel Hoffmann.

L’Architekturmuseum Basel espone, con mostre temporanee, esempi di architettura internazionale e pubblica documentazione pertinente i temi in esposizione. Inoltre, esso propone visite guidate in lingue diverse per approfondire le opere architettoniche basilesi del XX e XXI secolo.

Il Vitra Design Museum è la dimostrazione di come architettura più moderna ed autentico classicismo possano coesistere. Nei pressi di un bel parco, il Vitra Design si erge come uno dei principali musei mondiali dedicati al design di mobili industriali. Frank O. Gehry ha progettato qui il suo primo edificio in Europa e Zaha Hadid la sua prima opera architettonica.

Musei vari

Nel Museo delle Culture Basilea ospita le più grandi collezioni folcloristiche ed etnologiche della Svizzera. Punti salienti sono le raccolte dai Mari del sud e dall’Indonesia.

Il Museo Storico della Musica ospita dal 2000 la più ampia collezione di strumenti musicali in Svizzera, all’interno dello storico edificio del Lohnhof. Sono esposti circa 650 strumenti provenienti da cinque secoli di storia.

Basilea è sede di alcune delle più prestigiose industrie farmaceutiche a livello mondiale. Non poteva mancare perciò un Museo della Farmacia, situato in una casa medievale della città vecchia, dove un tempo entravano e uscivano Paracelso ed Erasmo.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.