PRENOTA CON 10€Blocca la prenotazione con 10€ e saldi prima della partenza

Lille: luoghi, arte e cultura

Lille: luoghi, arte e cultura

Tra le più belle città situate nel nord della Francia, Lille racchiude misteri e segreti che spingono il visitatore a scoprire passo dopo passo l’incanto di questa piccola città francese. Visitabile grazie alla sua grandezza “mignone” in una sola giornata, Lille è centro di arte, cultura e divertimento. Capitale europea nel 2004 per la cultura, la bella città fiamminga vanta, oltre alla bellezza dei luoghi inaspettati, la gentilezza e l’accoglienza degli abitanti che attirano con le loro maniere cordiali ed amichevoli visitatori da tutta Europa. Un’antitesi tra l’antico e il moderno, tra il passato e il futuro, tra sogno e realtà, la città ci offre due volti completamenti opposti.

Divisa infatti in due parti, Lille presenta la parte più attuale nella quale si possono trovare negozi, locali di tendenza, ristoranti, luoghi di ristoro, spazi enormi nei quali camminare e visitare tutto ciò che è intorno per poi ritrovarsi improvvisamente catapultati indietro nel tempo, nella Vieux Lille, la zona antica, medievale, quella dalle stradine e vicoli che evocano storia passata che ha creato in presente, quella in cui sognare e perdersi ammirando secoli di arte e cultura; La stessa parte che ha dato i natali a Charles de Gaulle, figura di rilevante importanza per la storia e politica francese del secolo scorso. Sempre in questi vicoli è possibile visitare il famosissimo Musée d’art Moderne (Museo d’arte Moderna) dove si possono ammirare quadri di diversi stili di grandi artisti quali Picasso e Mirò che invitano a perdersi in tele enigmatiche ed eccentriche.

Per quanto riuarda invece la piazza principale, La grande Place, troviamo L’Ancienne Bourse circondata da altri monumenti e spazi aperti dove i francesi e i turisti trovano pace e tranquillità sotto la grande statua, imponente e affascinante di una bellissima Dea che sembra proteggere tutta l’area del centro città: La Grande Déesse, la più importante delle quattro statue femminili presenti nella città. Passeggiando piacevolmente in questa ville dal clima mite soprattutto nel periodo primaverile, ma ancora più magica nel periodo invernale in quanto illuminata da addobbi e sede dei pittoreschi e tipici Mercatini di Natale a Lille è un must visitare le sue immense e maestose chiese nelle quali si rimane ammaliati dalle opere d’arte, candelabri, mosaici e affreschi.

Tra le più celebri abbiamo l’Église Saint-Maurice, risalente al 1300 e restaurata nel 1600 per essere infine terminata nel 1800. Immensa, incantata, la chiesa più importante della città abbraccia tutti gli stili architettonici e invita lo spettatore ad entrare e ad ammirare silenziosamente cotanta bellezza. Non si può però non vedere la famosa Cathédrale Notre-Dame-de-la-Treille, Duomo di Lille, circondata da natura, alberi e panche, nei quali ritrovare un po’ di pace dopo una visita che lascerà lo “spettatore” senza fiato. Per una passeggiata per gli amanti della storia invece, nessun luogo è più bello della Cittadelle, la fortezza bastionata della città, nonchè la più famosa e conservata della Francia.

Per chi invece non può fare a meno della lettura, Lille accoglie le più antiche librerie d’Europa. Quale posto migliore per leggere un buon libro in mezzo al verde? Lille, impossibile non amarla, facile da girare, facilissimo innmorarsi e desiderare di rivederla al più presto.

The following two tabs change content below.

Melissa De Cillis

Sono Melissa, classe 87, linguista, letterata, sognatrice. Ho vissuto più nei libri e nei versi di Baudelaire che nella vita reale. Milano, Londra, Parigi e ancora Milano. Gli ultimi cinque anni di vita li ho vissuti in queste splendide città. Flâneuse di professione mi incanto per le strade perdendomi nei vicoli, sognando, creando versi e prosa con la penna e con la mente. Ad ogni passo una nota, una danza e voglia di correre sempre più lontano. Amante dei sorrisi, dei viaggi, del mare, dei tramonti, inseguo nei sogni l'aurora boreale e prego di abbracciarmi ad essa prima o poi. Vegetariana, amante degli animali, mi batto per le giuste cause ed i pari diritti. Amante del buon cibo e del vino, vorrei avere tante doti sportive quante letterarie, ma purtroppo oltre a stare a galla e "giochicchiare" al mare a bocce non so praticare sport seri! Amo l'autunno... Triste lo so, ma non è romantico l' accostamento di colori così accesi su foglie che muoiono? Piango a teatro ogni volta che gli attori corrono verso la folla e si inchinano( non l'ho mai detto a nessuno) e ripenso a quando il mio sogno era proprio quello di recitare. La passione per la scrittura coltivata negli anni mi aiuta a ricordare ogni frammento di vita, felice e infelice, atroce e meraviglioso, ma pur sempre significativo. Progetti per il futuro? Bè, viaggiare, fare famiglia, 10 figli( o forse zero), il vero amore, una casa, una serra, una fattoria, mille gite, mille sogni, l'eterna giovinezza, libertà, libertà, libertà... Confusa lo so, ma del resto sono pur sempre una sognatrice...sognate, sognate dormendo, camminando, guardando fuori dalla finestra....sognate e basta. Ogni tanto aprite gli occhi, ma non così spesso, sognare fa bene alla salute.

Ultimi post di Melissa De Cillis (vedi tutti)

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.