PRENOTA CON 10€Blocca la prenotazione con 10€ e saldi prima della partenza

Capodanno a Monaco, tra monumenti e tradizioni

Capodanno a Monaco-festeggiamenti

 

Trascorrere il capodanno a Monaco non sono vi stupirà, ma forse riuscirà a soddisfare ogni vostro desiderio per il nuovo anno!

Capodanno a Monaco: tra tradizione e modernità

La città è il perfetto esempio di realtà in cui si fondono tradizione e modernità, soprattutto nel periodo natalizio e nel passaggio al nuovo anno.

Le luci delle strade e delle piazze, i profumi e i sapori che si mescolano nel freddo inverno bavarese esaltano la magia della notte più bella dell’anno. I tradizionali fuochi d’artificio, sovente al di sopra di un paesaggio ghiacciato e innevato, riscaldano il cuore, e possono essere visti dal Villaggio Olimpico o dall’ Englischer Garten, due parchi enormi, moderni e ben curati. Tutto il centro della città, specialmente Marienplatz, Viktualienmarkt e l’Hofbräuhaus, è immerso nell’accogliente atmosfera del veglione di capodanno, e saprà tenere svegli tutti coloro che amano il divertimento e la festa.

Capodanno a Monaco: cosa fare

Capodanno a Monaco- fuochi d'artificioTrascorrere il capodanno nella tradizione bavarese può significare assaporare le birre caratteristiche in una delle birrerie della città, tra cui l’Hofbräuhaus, la birreria più famosa al mondo, con i suoi 4 secoli e mezzo di storia. Anche a capodanno, la tipica cucina bavarese offre salsicce, würstel e crauti a volontà. Trascorrere la notte in piazza o in strada è anch’esso tradizionale e tipico di Monaco, e le zone da cui ammirare meglio i fuochi d’artificio sono proprio Marienplatz e il Parco Olimpico. Un’altra zona da dove ammirare l’intera città in tutta la sua bellezza è quella di Friedensengel.

Una delle più grandi occasioni per festeggiare al meglio il capodanno è prendere parte al Tollwood Winterfestival, adatto anche per i bambini, che potranno ammirare spettacoli, musica dal vivo e decine di negozi. In pratica, un piccolo Oktoberfest di capodanno!

Prima dello scoccare della mezzanotte c’è un pomeriggio da trascorrere tra i carillon e le gallerie, una visita a St. Peter, la chiesa che si trova proprio tra Marienplatz e il Viktualienmarkt. Si tratta di una basilica maestosa e pulitissima; è possibile ammirare anche il palazzo della BMW, il museo della scienza e della tecnologia, il fiume Isar e le sue piscine, l’Università, il teatro delle marionette, il palazzo che un tempo era una birreria in cui tentarono di uccidere Hitler, e il bellissimo Nymphemburg. Per chi ama camminare, c’è anche la lunga e caratteristica Reichenstrasse, una via molto lunga e divisa in due da una piazza. Notevole anche il Viktualienmarkt, famoso mercato di frutta, verdura, brezel, wurstel, tappa fondamentale per chi si reca a Monaco. Tra le varie gallerie, merita una visita di capodanno anche la Kaufhof, la galleria commerciale che si trova proprio in piazza a prezzi abbordabili.

Capodanno a Monaco: usanze gastronomiche

Abbiamo già parlato delle varie Gasthaus, le tradizionali birrerie bavaresi, dove salsicce, wurstel e crauti sono innaffiati da ottima birra. Ma se parliamo di cenone, il piatto più tradizionale, non solo a Monaco ma in tutta la Germania, consiste in aringa con verze, patate e carote. Le forme di formaggio vengono non solo mangiate, ma anche scambiate come fossero amuleti portafortuna, così come le lenticchie, similmente alla nostra tradizione italiana.

Il cenone del capodanno a Monaco termina solitamente con la Fondue o il Raclette, preparati con piastre calde. Famosi i dolci alle mandorle e le ciambelle di capodanno, chiamate Neujahrspretzel. Nocciola, noci e uvetta arricchiscono il tutto, e rappresentano simboli portafortuna , da accompagnare rigorosamente con birra e Feuerzangenbowle, la bevanda della “fraternità” fatta con vino rosso, bucce d’arancia, rum, chiodi di garofano e cannella.

Capodanno a Monaco: l’angolo dei doni

Capodanno a Monaco-mercatini di NataleCapodanno segue a ruota la stagione dei mercatini di Natale, perfetti per concretizzare il vero spirito di generosità della stagione. Numerosi i mercatini sparsi per Monaco, che da fine novembre al 25 dicembre riempiono di luci, sapori e decorazioni il centro della città.

Per chi non vuole tornare a casa a mani vuote, l’ideale a capodanno è il mercatino dell’aeroporto, che sarà aperto fino al 2 gennaio. Gli orari sono i seguenti:

lunedì- venerdì: dalle 14.00 alle 21.00
sabato- domenica: dalle 11.00 alle 21.00

The following two tabs change content below.

Alessandro Bonvegna

Meteorologo con la passione della montagna, della natura, dei viaggi e della scrittura. Amante dell'Appennino tosco-romagnolo e della fotografia naturalistica, in continuo movimento, come la tramontana d'inverno.

Ultimi post di Alessandro Bonvegna (vedi tutti)

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.