PRENOTA CON 10€Blocca la prenotazione con 10€ e saldi prima della partenza

Bolzano: città da scoprire tutto l’anno

Bolzano: città da scoprire tutto l’anno

Nonostante si dica molto sull’Italia, questa bellissima nazione, conosciuta in tutta Europa ed in tutto il mondo grazie alla sua cordialità, accoglienza, simpatia e buona cucina, accoglie turisti da ogni dove. Ovviamente se il turismo è sempre in crescita ci sono degli ottimi motivi oltre a quelli sopra elencati. Infatti nonostante le pecche che in particolar modo stanno colpendo il nostro Stato mettendolo spesso e volentieri “in discussione” a causa della crisi, disoccupazioni e notevoli pecche politiche, l’Italia può essere tranquillamente reputato come il paese delle meraviglie.

Il nostro stivale infatti da un punto di vista storico, culturale, artistico ed in un certo senso “estetico” è tra i primi in Europa ed in tutto il mondo. Monti, valli, boschi, città confinanti con altri piccoli e grandi  stati che hanno contribuito molto a creare il nostro “nord”; la capitale, città importanti che hanno dato i natali ai più importanti scrittori del nostro paese quali Dante, Petrarca, Boccaccio in centro; mari, luoghi incantevoli, isole, accoglienza e buon cibo a sud.

L’Italia quindi è tutto questo e molto di più. Una delle città più belle d’Italia è sicuramente “il capo” in tutti  sensi dell’Italia, quella che dall’alto guarda ed osserva tutto, colei dalla quale nasce tutto: Bolzano. Questa città nasconde un fascino incredibile per svariati motivi: è intrisa nella natura, accoglie persone buone, oneste e tranquille, ha molti siti e luoghi da visitare ed è da sempre un dolce e piccolo angolo di paradiso nel quale gli italiani (in particolar modo quelli del nord Italia per una questione logistica) amano passare week end o fine settimana prolungati per trovare la pace dei sensi ed il giusto riposo di cui, dopo una settimana di lavoro hanno bisogno.

Questa città infatti è considerata oltre tra le più belle del nord e dell’Italia stessa, una delle più rilassanti. Ma ce cosa c’è a Bolzano di così interessante? Prima di tutto è importante dire che è una città visitabile in qualsiasi periodo dell’anno. 

Ovviamente ci sono dei periodi preferibili rispetto ad altri: in primavera un posto del genere è molto apprezzato perchè la natura si risveglia ed i fiori danzano felici annunciando la “stagione dell’amore“. In questo periodo le famiglie, coppie, giovani ed anziani amano visitare e stabilirsi in città, approfittando delle festività, specialmente durante il periodo di Pasqua, periodo ideale per stabilirsi a Bolzano grazie al clima assai favorevole ed alla grande quantità di attività da fare.

Poi in estate ed in autunno si assiste ad un periodo molto afoso ( luglio e agosto) ad un periodo immediatamente fresco (ottobre novembre). Ovviamene il periodo autunnale è quello più affascinante: la natura muore e mentre le foglie cadono rimane l’immensità del verde che con l’imbrunire si sta trasformando in assoluto.

Tutto molto affascinante ma nulla ha a che vedere con il periodo più bello dell’anno, quello più amato da tutti, da grandi e piccini, quello che lascia tutti senza parole e che attira di anno in anno sempre più turisti: l’inverno e il Natale.  Il Natale infatti piace a tutti, ma ciò che a Bolzano affascina molto e spinge tutti a visitarla sono i meravigliosi Mercatini di Natale. 

In questo contesto la città è in festa e continuamente animata: banchetti, musiche, dolci, bevande e leccornie e souvenir, in tutto in un forte clima di festa per festeggiare la nascita di Gesù.

E non solo questo perchè qui a Bolzano nonostante si respiri un clima di relax ci sono molte iniziative, sia legate alla natura ed al vivere sano, che al cibo, al relax e alla cultura. Infatti non solo verde (come se fosse poco) e tranquillità, perchè qui c’è molto ma molto di più. Bolzano: una città da scoprire tutto l’anno.

The following two tabs change content below.

Melissa De Cillis

Sono Melissa, classe 87, linguista, letterata, sognatrice. Ho vissuto più nei libri e nei versi di Baudelaire che nella vita reale. Milano, Londra, Parigi e ancora Milano. Gli ultimi cinque anni di vita li ho vissuti in queste splendide città. Flâneuse di professione mi incanto per le strade perdendomi nei vicoli, sognando, creando versi e prosa con la penna e con la mente. Ad ogni passo una nota, una danza e voglia di correre sempre più lontano. Amante dei sorrisi, dei viaggi, del mare, dei tramonti, inseguo nei sogni l'aurora boreale e prego di abbracciarmi ad essa prima o poi. Vegetariana, amante degli animali, mi batto per le giuste cause ed i pari diritti. Amante del buon cibo e del vino, vorrei avere tante doti sportive quante letterarie, ma purtroppo oltre a stare a galla e "giochicchiare" al mare a bocce non so praticare sport seri! Amo l'autunno... Triste lo so, ma non è romantico l' accostamento di colori così accesi su foglie che muoiono? Piango a teatro ogni volta che gli attori corrono verso la folla e si inchinano( non l'ho mai detto a nessuno) e ripenso a quando il mio sogno era proprio quello di recitare. La passione per la scrittura coltivata negli anni mi aiuta a ricordare ogni frammento di vita, felice e infelice, atroce e meraviglioso, ma pur sempre significativo. Progetti per il futuro? Bè, viaggiare, fare famiglia, 10 figli( o forse zero), il vero amore, una casa, una serra, una fattoria, mille gite, mille sogni, l'eterna giovinezza, libertà, libertà, libertà... Confusa lo so, ma del resto sono pur sempre una sognatrice...sognate, sognate dormendo, camminando, guardando fuori dalla finestra....sognate e basta. Ogni tanto aprite gli occhi, ma non così spesso, sognare fa bene alla salute.

Ultimi post di Melissa De Cillis (vedi tutti)

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.