PRENOTA CON 10€Blocca la prenotazione con 10€ e saldi prima della partenza

Il festival delle luci di Praga, dal 15 al 18 ottobre 2015

  Dal 15 al 18 ottobre 2015, Praga ospiterà il festival internazionale di luce, il Signal, che con le sue nuove tecnologie, la animerà durante la notte. Il Signal, conosciuto e sviluppato a livello mondiale, conquisterà gli spettatori offrendo loro non solo degli spettacoli illuminativi, ma anche dei video-mapping nelle principali aree della città. Piazza della Città Vecchia, palazzo U Hybernů, piazza Ovocný trh, la Casa Danzante, Piazza della Città Vecchia, la Chiesa di S. Ludmila, Ponte Carlo, il Museo Kampa, la torre panoramica di Petřín, il Metronomo, Střelecký ostrov (l’isola dei tiratori), Klementinum, Piazza Náměstí Míru (piazza della Pace), l’isola di Kampa. Questi sono solo alcuni dei nomi delle località che i turisti vedranno sotto un’altra ottica, durante uno spettacolo completamente gratuito in una Praga che fa da cornice ad una splendida galleria d’arte a cielo aperto. Protagonisti di questo evento esclusivo anche artisti […]

Visitare Amsterdam in 6 immancabili tappe

Scorcio notturmo sul fiume Amstel

Siamo abituati ad immaginare Van Gogh immerso in un lussureggiante paesaggio del sud della Francia; lì, fra i campi agostani di Arles, egli dipinse i suoi quadri migliori. Eppure l’artista olandese non usò soltanto colori caldi nelle sue opere, non ritrasse solo posti ridenti pieni di sole. Delle volte si fermò anche ad osservare la nudità dell’inverno. E proprio Amsterdam, avvolta nelle tonalità biancastre della dura stagione, sembra avere qualcosa delle sue pochissime tele ambientate nei campi innevati: qui, tra i canali del fiume Amstel, i rami degli ippocastani del “giardino di Nueneu”, si innalzano al dì sopra della sterile natura per osservare lo svolgersi delle vite umane. La capitale dei Paesi Bassi assomiglia quindi ad un dipinto espressionista: le sfumature immacolate della città, simili alle fredde tonalità vangoghiane, vanno inquadrandosi entro la cornice di un spettacolo tanto suggestivo […]

Un salto nel Nord della Francia: alla scoperta della fiamminga Lille

  Storicamente parlando, Lille ha avuto un passato corroborato dalla presenza di diverse potenze dominatrici: prima fiamminga sotto l’occupazione di Filippo il Buono, poi austriaca e infine spagnola, la piccola città del Nord della Francia difende le proprie radici e rivendica con orgoglio la sua ecletticità. Non sono poche, infatti, le attrazioni che palesano un’influenza frammista a diverse culture; il Palazzo Rihour, costruito durante il Regno di Borgogna, ne è un esempio evidente. Antica e moderna, dignitosamente francese e al contempo apertamente europea, Lille viene classificata come una delle mete più affascinanti del Nord-Pas de Calais. Normalmente, chi ha l’opportunità di visitarla, tende a definirla come “une ville” tranquilla e calorosa. Vieux-Lille Con questa locuzione si identifica il “quartiere vecchio” di Lille, situato nella sua parte settentrionale. Bellissimo, giudicato da chiunque come uno dei luoghi più emozionanti dell’intera città, […]

Il fascino dell’inverno a Oslo

  Avete voglia di scappare da qualche parte? Magari in una città cosmopolita? Magari in un luogo che, al di là del suo vivace modernismo, è riuscito a conservare anche un armonioso rapporto con madre natura? Grattacieli e natural foods? Vita notturna ed escursioni? Campeggio e shopping? Allora Oslo è il posto che fa per voi. La capitale norvegese, incastonata nel fiordo Oslofjorden, si presta bene per un weekend d’evasione. Certo il clima è un po’ rigido in inverno, e non si ha neanche il tempo di vedere il sole al mattino che già s’intravede il tramonto subito dopo l’ora di pranzo. Eppure, checché se ne pensi, il termometro scende difficilmente sotto lo zero e nei fine settimana la movida non smette mai di palpitare. Ecologica, limpida, antica, futuristica, quieta, nondimeno accattivante, Oslo si presenta quindi come una meta […]

Tasting tour a Bruxelles: l’arte del saper bere e mangiare

  Le fonti attestano che il primo nucleo urbano, progenitore di quella che sarebbe divenuta una delle capitali politiche più influenti d’Europa, sarebbe sorto a Bruxelles nel VI secolo d.C. per volere delle Chiesa. Dunque, per iniziativa del vescovo di Cambarai, potente esponente dell’omonima arcidiocesi, il piccolo villaggio olandese iniziò ad assemblare lentamente i tasselli della sua lunga storia. Non è un caso quindi che Bruxelles rappresenti ad oggi una città straordinariamente ricca, sia dal punto di vista culturale che artistico. Essendo stata per anni fulcro della tradizione cristiana europea, per poi divenire residenza dei Duchi di Brabante e in seguito dei Sovrani dei Belgi, essa presenta un patrimonio architettonico d’indiscussa bellezza. Dalla monumentale Cattedrale di San Michele al municipio affacciato sulla Grand Place, i luoghi da visitare solo davvero numerosi. Davvero troppi. Si rischierebbe, in effetti, di trascorrere […]

I moschettieri di Parigi

  Parigi nella sua storia ha superato molte epoche che l’anno resa famosa nel mondo, come la città durante gli anni ’20, celebrata nel film Midnight in Paris del 2011, o l’atmosfera artistica della Bohème francese. Nessuno può dimenticare l’età dei celebri moschettieri: abili spadaccini, uomini d’onore, che diedero la loro vita per il bene della nazione. Il nome deriva dall’arma che veniva utilizzata, chiamata appunto moschetto, che era uno strumento a fuoco precedente al fucile e con una canna più corta. Questo corpo di combattenti, esistito davvero, venne creato nel lontano 1622, quando il re di Francia Luigi XIII munì il suo reparto speciale di questa particolare arma. I soldati divennero così i Moschettieri della Guardia. Il romanzo di Alexandre Dumas padre Da non confondere con il figlio omonimo, autore anch’egli di opere meritevoli come La Signora delle Camelie, […]

ll fascino misterioso della Foresta Nera

  Nel cuore dell’Europa si innalza un’area montuosa ricca di vegetazione: a sud-ovest della Germania si estende la famosa Foresta Nera, luogo incontaminato e sconfinato che da sempre attrae moltissimi visitatori. Chiamata Schwarzwald in tedesco, questa meta naturalistica presenta zone di diversa conformazione, ma in generale, grazie al suolo particolarmente fertile, è coperta da una densa quantità di vegetazione, rendendola una florida foresta verde. La zona deve la sua rigogliosità ai numerosi fiumi e laghi che l’attraversano, utilizzati anche come fonte di energia e fornitura d’acqua potabile. Un luogo così intimo e primitivo entra nel profondo dei cuori, riportando a quel legame innato tra uomo e natura, una condizione abbracciata dal celebre Martin Heidegger. Il filosofo esistenzialista tedesco decise di trascorrere gran parte del suo tempo, in età avanzata, in una baita nella Foresta Nera dove riusciva a ritrovare […]

Parigi e la “sua” presa della Bastiglia

  Sicuramente uno degli avvenimenti su grande scala più travolgenti e con conseguenze storiche e sociali profonde degli ultimi secoli è la Rivoluzione Francese, cominciata formalmente nel 1789 con la famosa presa della Bastiglia del 14 luglio di quell’anno. Duecentoventisei anni fa iniziava un momento di svolta decisiva per il popolo francese, ricco di controversie, ma sicuramente lanciava un messaggio forte e importante di libertà che ha influenzato molti altri popoli che hanno seguito l’esempio della Francia. Ovviamente non è stato qualcosa di improvviso, ma un risultato di anni di stenti e povertà, inoltre purtroppo la bella fiaba del popolo che decide da solo di ribellarsi alla monarchia e vince, non corrisponde sempre alla realtà. Ad ogni modo, la Rivoluzione Francese è conosciuta da tutto il mondo ed è celebrata ancora oggi con forza dai suoi concittadini che ogni […]

Vienna, la patria della Principessa Sissi

  Vienna, nella sua regalità, è impregnata della grandezza dell’Impero d’Austria e delle sue imponenti costruzioni come la reggia di Schönbrunn, una delle attrattive più amate della città. Tra tutte le sue imperatrici, oltre alla grande Maria Teresa d’Austria, occorre ricordare Elisabetta Amalia Eugenia di Wittelsbach, meglio conosciuta come la Principessa Sissi. La Principessa Sissi Elisabetta di Baviera è stata una personalità davvero singolare ed è proprio questo il motivo a cui si deve la sua grande notorietà. Conosciamo tanto della sua storia anche grazie ai suoi scritti, dai quali trasuda il suo carattere anticonformista di semplice ragazza libera e spensierata, ma anche fragile e delicata incline alla depressione. La Principessa Sissi inoltre è anche celebre per la sua bellezza, soprattutto dei suoi capelli, che raccoglieva spesso in una acconciatura a treccia che formava una sorta di corona sul […]

Il Prater, il meraviglioso parco di Vienna

  Nell’incantevole e ricca città di Vienna, in lingua Wien, si trova il celeberrimo parco Prater,meta ambita da molti turisti. Il nome, come è facile da immaginare, deriva dalla parola latina “pratum”, la stessa che ha dato origine allo spagnolo “prado” (basti pensare al Museo del Prado a Madrid), che infatti significa esattamente “prato”. Questo luogo si estende nel distretto di Leopoldstadt ed è facilmente raggiungibile anche con la metro, poiché è infatti uno dei luoghi principali di Vienna in quanto racchiude uno dei simboli più emblematici: la famosa ruota panoramica. Wiener Prater- Il Parco Naturale Prima di tutto, questo luogo presenta uno spazio ricco di verde, caratterizzato da ampi prati, zone riparate dalle fronde degli alberi e sentieri perfetti per coloro che desiderano approfittare del Prater per fare un passeggiata o concedersi un giro in bicicletta. Questa precisa […]

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.