PRENOTA CON 10€Blocca la prenotazione con 10€ e saldi prima della partenza

Aosta: un cuore verde

Aosta: un cuore verde

L’omonima città capoluogo della Valle D’Aosta, Aosta appunto, è una bellissima cittadina situata nel nord Italia. Immersa nella natura, verde, dal clima ideale d’estate e fresco d’inverno, è  fonte di inesauribili bellezze, sia dal punto di vista naturalistico e paesaggistico, che da quello culturale. La città infatti è la classica meta presa di mira dalle famiglie che, dopo una settimana di lavoro, decidono di dedicare del tempo a loro stessi trovando la pace nei sensi tra colori vivaci e l’aria pura delle montagne. 

Solitamente infatti in questa meraviglia degna di cartolina, ci si perde in lunghe passeggiate per i sentieri delle montagne, chi si ferma a saziare la propria sete in quelle fonti fresche e pure e chi invece si dedica allo sport e al totale relax. Qui inoltre si può partecipare ad una quantità notevole di attività, come lo scii d’inverno, sia per i professionisti che per i dilettanti affiancati da capaci e preparatissimi istruttori; alpinismo ed arrampicata peri più temerari, ciclismo, escursioni in giornata attraverso i boschi, motociclismo. Per gli sportivi è il luogo ideale, ma la bellissima città di verde vestita accoglie anche chi di sport non ne fa il suo pane quotidiano e preferisce diversamente rilassarsi o godersi il panorama. Infatti sono presenti aree dedicate al benessere come le famosissime terme, specialmente per le mamme che vogliono trovare un po’ di ristoro mentre figli e mariti si dedicano alle attività precedenti. A proposito di questo, ad Aosta le cose da fare sono molteplici.

I valdostani sono famosissimi per la loro cordialità ed ospitalità, educazione e rispetto per la natura e per il prossimo e questa loro dedizione per i turisti e per chi condivide i loro stessi ideali ed amore per l’ambiente non manca di manifestarsi. Preparatevi quindi ad essere cullati e coccolati da chi l’amore  per il prossimo lo ha nel sangue.  Dimenticate dunque la settimana intensa di lavoro, lasciate gli affanni al rientro ed immergetevi completamente in un altro mondo a pochi passi dalle vostre città. Soprattutto per chi, abituato a monumenti, grandi palazzi, chiude gli occhi e li riapre al cospetto del maestoso Monte Bianco, bello da lasciare senza parole. Non spaventatevi, non siete obbligati a scalarlo, questo è un compito lasciato ai temerari, per noi un po’ più “pigroni”non ci resta ce la mera contemplazione.

Cose da  fare oltre allo sport, alla contemplazione, al relax, al divertimento? Per questo non c’è da preoccuparsi perchè di attività ce ne sono a quantità davvero elevata. L’attrazione principale di Aosta è per esempio è il Parco Nazionale Gran Paradiso. Pensato per tutti, grandi e piccini, questo meraviglioso parco sempre un quadro impressionista. La quantità di fiori e di colori lasceranno senza parole e la presenza di animali (visibili assolutamente da vicino) farà sicuramente nascerà qualche lacrima negli occhi di animalisti e ambientalisti.  Non sembrerà di stare in un parco ma in paradiso. Sembrerà di toccare il cielo con un dito e non per modo di dire. Preparate la macchina fotografica e scattate a volontà. Poi però spegnete gli obbiettivi, sedetevi, aprite le braccia ed immergetevi nell’assoluto.

Un’altra attrazione che dopo il parco deve essere assolutamente vista è il Teatro Romano di Aosta. Costruito ovviamente in età antica il teatro è tenuto molto bene ed è un piacere ammirarlo durante una giornata soleggiata. Da sfondo il panorama verdeggiante e montagnoso che gli dona ancora più luce e bellezza. Si consiglia di visitarlo al mattino quando l’aria è più fresca.

Un altro sito da visitare per forza ad Aosta è il poco celebre,ma che lascia tutti a bocca aperta Criptoportico Forense. Non molti ne parlano, ma quando lo si vede  non si può fare a meno di citarlo. Situato nel centro della città a pochi passi dal resto delle “attrazioni”, quest’ultimo è molto suggestivo e come ogni altra cosa in città bel tenuto. Navate, archi e dettagli ben curati cattureranno la vostra attenzione. Obbligatorio fare una sosta.

Ma ad Aosta c’è molto altro, per esempio… c’è solo un modo per scoprirlo visitatela. Il tutto al fine di passare una vacanza indimenticabile quindi. Da preparare occhiali e crema solare perchè il sole lì in alto picchia. Attenti a non innamorarsi tropo. Molte persone hanno deciso di non andarsene mai più. Buona vacanza in Paradiso. 

The following two tabs change content below.

Melissa De Cillis

Sono Melissa, classe 87, linguista, letterata, sognatrice. Ho vissuto più nei libri e nei versi di Baudelaire che nella vita reale. Milano, Londra, Parigi e ancora Milano. Gli ultimi cinque anni di vita li ho vissuti in queste splendide città. Flâneuse di professione mi incanto per le strade perdendomi nei vicoli, sognando, creando versi e prosa con la penna e con la mente. Ad ogni passo una nota, una danza e voglia di correre sempre più lontano. Amante dei sorrisi, dei viaggi, del mare, dei tramonti, inseguo nei sogni l'aurora boreale e prego di abbracciarmi ad essa prima o poi. Vegetariana, amante degli animali, mi batto per le giuste cause ed i pari diritti. Amante del buon cibo e del vino, vorrei avere tante doti sportive quante letterarie, ma purtroppo oltre a stare a galla e "giochicchiare" al mare a bocce non so praticare sport seri! Amo l'autunno... Triste lo so, ma non è romantico l' accostamento di colori così accesi su foglie che muoiono? Piango a teatro ogni volta che gli attori corrono verso la folla e si inchinano( non l'ho mai detto a nessuno) e ripenso a quando il mio sogno era proprio quello di recitare. La passione per la scrittura coltivata negli anni mi aiuta a ricordare ogni frammento di vita, felice e infelice, atroce e meraviglioso, ma pur sempre significativo. Progetti per il futuro? Bè, viaggiare, fare famiglia, 10 figli( o forse zero), il vero amore, una casa, una serra, una fattoria, mille gite, mille sogni, l'eterna giovinezza, libertà, libertà, libertà... Confusa lo so, ma del resto sono pur sempre una sognatrice...sognate, sognate dormendo, camminando, guardando fuori dalla finestra....sognate e basta. Ogni tanto aprite gli occhi, ma non così spesso, sognare fa bene alla salute.

Ultimi post di Melissa De Cillis (vedi tutti)

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.