Mercatini di Natale 2014


Trova il Mercatino di Natale 2014 in Europa

Passa il mouse sulle Nazioni e seleziona quella che preferisci per scoprire tutti i Mercatini di Natale

I Mercatini di Natale 2014 – Un’Atmosfera da Vivere

mercatini-natale-francoforte

Magica è l’atmosfera delle città sotto il periodo di Natale e magica è l’atmosfera degli attesissimi Mercatini di Natale 2014 tuffandosi nella suggestiva tradizione dell’Avvento alpino… un’atmosfera indimenticabile e un fascino che si svela ad ogni bancarella. Vivere un Mercatino di Natale significa camminare tra strade strettissime e perdersi in piazze enormi, in città vestite di Eterno…
Calore umano e freddo pungente, atmosfera festosa in piazze brulicanti di gente, colori, luci, suoni e profumi: in tutta Europa è tempo dei Mercatini di Natale 2014, immancabile tradizione che sembra unire il vecchio continente più dei congressi e che da secoli ne riempie le piazze durante il periodo dell’Avvento, ideale preparazione al clima natalizio, che quest’anno durerà dal 28 novembre 2015 al 24 dicembre 2014. Un mercatino di Natale ti trascina in una suggestione di luci, sapori e suoni, le decorazioni riempiono le città, le vetrine brillano ed il profumo di spezie e cannella invade le vie…

Quest’anno oin tutta europa apriranno le porte ai visitatori da tutto il mondo i Mercatini di Natale 2014. Tantissime sono le novità in ogni città, tante le nuove esposizioni e tante le emozioni che ogni turista andrà a sperimentare sulla sua pelle.

Storia dei Mercatini Natale: dal Medioevo al 2014

storia-mercatini-nataleLa tradizione dei Mercatini di Natale ha origini assai antiche nella cultura mitteleuropea. Le sue radici affondano addirittura nel Medioevo, quando non esistevano supermercati e gli acquisti all’ingrosso avvenivano solo durante le grandi fiere europee, organizzate in precisi momenti dell’anno, alcune in occasione di ricorrenze religiose come l’Avvento.

Uno dei primi mercati natalizi, il Mercato di San Nicola, risale al XIV secolo e si svolgeva in Germania e Alsazia. In particolare, il mercato di Dresda è il primo di cui ci sia rimasta attestazione scritta, in un documento del 1434. Questa fiera, in origine probabilmente chiamata mercato di Natale, fu ribattezzata durante la Riforma protestante Christkindlmarkt, mercato di Gesù Bambino, nome che ancora oggi viene dato a molti Mercatini di Natale tedeschi e austriaci. Altri antichi mercati di secolare tradizione sono quello di Salisburgo, risalente al 1570, e quello di Norimberga.

Oggi con i Mercatini di Natale 2014 come allora con i Mercatini del 1434 l’emozione, la gioia e la felicità rimangono immutate. La tradizione è sempre seguita e rispettata e tutti gli anni viene messa in pratica alla lettera in tutte le città europee.

Cosa sono i Mercatini di Natale?

mercatini-natale-coloniaIl Natale, si sa, è un po’ nei nostri geni e visitare i Mercatini di Natale è diventata l’usanza per eccellenza nelle quattro settimane che preannunciano la festa più amata. Famiglie, coppie, gruppi di amici, i Mercatini attirano sempre più visitatori per quel loro tipico sapore natalizio, che lascia pregustare in largo anticipo il Natale e ne prolunga così il magico clima. Partire per un viaggio ai Mercatini di Natale, rappresenta per sempre più appassionati un’occasione imperdibile per fare regali originali e unici o acquistare addobbi introvabili, unendo così lo shopping prenatalizio, che in città a volte è un po’ stressante, ad una breve e rilassante vacanza. Insomma, un’ottima opportunità per godersi momenti di evasione dalla quotidianità, immergersi nel calore e nelle luci di stand e banchetti e, perché no, stupirsi di fronte allo spettacolo di fiabeschi scenari imbiancati da nevicate notturne.
Il successo dei Mercatini di Natale, è dato da una ricetta ideale, in cui gli immancabili ingredienti si mescolano alla perfezione: luoghi incantevole e piazze luccicanti di colori, bancarelle in legno addobbate e illuminate a tema, prelibatezze gastronomiche del posto, artigianato vero e locale, fatto di decorazioni natalizie, giocattoli e manufatti in lana. E poi ci sono il folklore, la musica tipica, l’arte, la cultura e gli eventi di ogni genere che accompagnano i Mercatini e completano l’accoglienza delle località ospiti.
Inoltre, poiché il Natale è soprattutto la festa dei bambini, spesso ai più piccoli sono dedicati eventi specifici. A volte accanto alle bancarelle si possono trovare animazione, laboratori e animali da vedere ed accarezzare. In alcune città poi, gli eventi sono organizzati in modo sistematico, con appuntamenti fissi, come la comparsa di folletti e di Babbo Natale, Santa Claus o Santa Lucia per le strade del centro e tra i banchetti, o ancora come gli spettacoli teatrali e i caroselli.

Ancora oggi con i Mercatini di Natale 2014 la tradizione viene costantemente tramandata e l’emozione è grande ogni anno che passa.

Dove si Trovano i Mercatini Natale?

In questa veste, ogni luogo non può che emozionare, che si tratti di una grande città o di un piccolo borgo. Anzi, negli ultimi anni sono sempre più le località minori ad aver organizzato almeno un Mercatino di Natale, anche per un giorno soltanto. I Mercatini di Natale in Italia si trovano mercatini nelle grandi città d’arte, come Bologna, Firenze, Napoli, Torino e Verona, ma i più affascinanti e antichi sono sicuramente i Mercatini del Trentino Alto Adige: Arco, Bolzano e Bressanone, Levico Terme, Merano, Trento e Vipiteno. Visitarli tutti è davvero un “must” e pertanto si trovano viaggi organizzati ai Mercatini di Natale del Trentino. La loro particolarità è infatti la capacità di fondere insieme tradizioni italiane e nordiche, nel più tipico spirito mitteleuropeo. Per quanto riguarda il resto d’Europa, l’elenco è davvero lungo. Certamente i più vasti e noti Mercatini di Natale si trovano nelle grandi città tedesche e austriache, come Berlino, Innsbruck, Monaco, Norimberga, Stoccarda, Strasburgo, Salisburgo, Vienna, ma se ne trovano di famosi anche a Londra, Parigi, Praga, Zurigo e nei paesi scandinavi. Naturalmente, come avviene per l’Italia, anche nel resto del continente il fenomeno dei Mercatini si è diffuso non solo nei grandi centri ma in moltissimi borghi minori, a volte inaspettate bomboniere dal fascino irresistibile.

Insomma, vivere la magia di un Mercatino di Natale, che voglia dire camminare in strade strettissime o perdersi in enormi piazze, è un’esperienza unica, in grado di lasciare emozioni indelebili nel tempo.